QUANDO IL DOLORE DIVENTA SPERANZA


Il prossimo maggio sarà un mese molto importante per la Casa della Misericordia e le associazioni annesse (Gruppo 29 Maggio ’93, Cooperativa Sociale Sergio Lana e la  Cooperativa Don Pierluigi Murgioni) perché verranno celebrati i 25 anni di istituzione. Come si sa , tutto prese inizio dal sacrificio di alcuni giovani (Fabio, Sergio e Guido) che persero la vita mentre portavano il loro aiuto alle popolazioni coinvolte nella sanguinosa guerra che interessò a lungo la ex Jugoslavia. Allora fu un grande dolore non solo per le famiglie interessate ma per tutta la comunità che come tributo e ricordo del loro impegno umanitario, non solo continuò la loro opera ma che poco a poco da quel seme di morte fece sbocciare nuova vita creando altre forme di aiuto per i più poveri e bisognosi. 

Buona S.Pasqua


A tutti voi amici cristiani e non cristiani faccio gli auguri di Pasqua dicendovi:”L’amore vince la morte, chi ama non muore”.
(Padre Enzo Bianchi)

Non piangete. Compianti scultorei di terra bresciana




Dal 17 marzo al 2 aprile 2018, all’interno del periodo che accompagnerà alla Pasqua, l’Associazione culturale ghedese Nexus promuove e ospita la mostra fotografica “Non piangete. Compianti scultorei di terra bresciana”, allestita nell’Auditorium della BCC di Ghedi.
Il percorso a tema, realizzato da Nicola Zaccaria, fotografo ghedese, è incentrato su dieci compianti scultorei presenti sul territorio bresciano, risalenti al periodo compreso tra la fine del XV e il XVIII secolo, importanti e pregevoli episodi artistici nel panorama dell’antica devozione popolare. Le statue, a grandezza naturale, plasmate in terracotta o scolpite in legno, ripropongono la tradizionale scena delle lamentazioni su Cristo deposto, saldando insieme dato storico-narrativo e meditazione spirituale.
L’autore tralascia l’intento documentativo per una visione del tutto nuova e originale, volta a mettere in luce il senso salvifico dell’evento pasquale. Straordinarie ed efficaci epifanie vengono attuate nello spazio fotografico così concepito: i forti chiaroscuri forgiano il dato reale creando tridimensionalità, dinamismo compositivo e svelando profonde pieghe dell’anima.
In quest’ottica il fotografo si spinge ancora oltre riprendendo i gruppi scultorei, non secondo il classico punto di vista esterno, bensì interno alla scena, ponendosi fisicamente accanto al Cristo deposto. Lo scatto restituisce così lo sguardo divino sul mondo attraverso i volti di chi è guardato: a questa umanità afflitta, incredula e supplicante Dio non fa mancare la propria risposta: «Non piangete!». E’ il nuovo orizzonte di Vita che si affaccia all’alba della domenica di Pasqua.
Una mostra dall’elevato potenziale espressivo, capace di offrire un’ampia visione di universi interiori e di dialoghi di fede, che non tralascia il legame con il territorio e le sue ricchezze artistiche.
La mostra si aprirà sabato 17 marzo alle ore 20.30 con un momento inaugurale, accompagnato da letture a tema.

Invito a Pranzo con delitto





UN PRANZO DIVERSO DAL SOLITO 
CON UN DELITTO DA RISOLVERE
Domenica 25 febbraio 2018 - ore 12.30
Ristorante Borgo Antico - Via Castenedolo 70, Ghedi

Metti alla prova le tue doti investigative verrai coinvolto a risolvere 
un appassionante giallo dal titolo "Il papiro maledetto"
La squadra vincente riceverà un premio
Piccolo omaggio a tutti i partecipanti
Info e prenotazioni:
+39 331 763 4299
nexusghedi@gmail.com

Giacomo Zanetti - Pittore Ghedese



In occasione dell'importante Mostra   "Vincenzo de' Paoli. Il Santo della Carità nei capolavori dell'arte italiana" organizzata in Piacenza presso il bel "Collegio Alberoni" , uno dei più significativi edifici storici della Città, è stato  richiesto alla nostra parrocchia, che lo ha concesso con tutte le approvazioni dovute,  il bel quadro  collocato in Sagrestia rappresentante il "Santo   mentre consegna la regola dei Preti della Missione e delle Figlie della Carità" significativo dipinto  del pittore ghedese Giacomo Zanetti (1683- 1754) che, siamo certi, sta facendo  bella figura tra le molte opere presenti. 



GIOVEDÍ 08 FEBBRAIO ORE 20.30
PRESSO LA SEDE DELL’ASSOCIAZIONE NEXUS IN VIA FABIO FILZI 10 - GHEDI
(di fronte alla biblioteca – primo piano)
Il prof. Angelo Bonini parlerà del pittore ghedese Giacomo Zanetti
VENERDÍ 23 FEBBRAIO VISITA DELLA MOSTRA A PIACENZA
Partenza da Piazza Roma - Ghedi alle ore 14.30
Info e prenotazioni: 
GIOVEDÍ E SABATO PRESSO LA SEDE IN VIA FABIO FILZI 10
dalle 09:00 alle 11:00 
tel. 3317634299 - nexusghedi@gmail.com - nexusghedi.blogspot.it